venerdì 24 gennaio 2014

Il vento sa dove andare






Quando due gomitoli di lana incontrano due stecche di legno appuntite...i due gomitoli di lana sono gomitoli di lana finiti!
Questo è il mio periodo bianco, ma non è colpa mia se fuori nevica e io ho una gran voglia di evadere!!!! Non potendolo fare realmente, lasciatemelo fare con quello che mi riesce meglio: la fantasia :)
Se esistesse il teletrasporto ogni tanto andrei al mare perché il rumore delle onde mi rilassa, starei ore ad osservarle andare avanti e indietro senza mai stancarsi.....


.................avanti e indietro...................


...e mentre mi perdevo in questi pensieri ho iniziato a sferruzzare...


.... senza neanche rendermene conto, stavo disegnando le mie onde, quelle che il vento modella come vuole facendole anche diventare ghiaccio.....


...e portandole avanti e indietro con un moto infinito. Ipnotizzata da questo sciabordare ecco che le mie onde prendevano forma ...



...più lontane...più vicine....


...fino a che sono diventate un gilet!



Provate anche voi a farvi trasportare dal vento, vi porterà in posti incredibili!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Ricetta del buonumore

E' chiaro a tutti: io non faccio parte di quella fortunatissima schiera di persone che quando sono nervose si dimenticano di mangia...