venerdì 16 agosto 2013

Fili d'autunno



Ancora non finisce l'estate e già state pensando alla prenotazione dei libri scolastici dei vostri figli, ai grembiulini da cambiare perché quelli dell'anno appena trascorso sono ormai piccoli, agli zaini, astucci diari; al cambio del guardaroba, all'organizzazione del vostro lavoro.....Se vi sentite asfissiare, vi offro l'opportunità di regalarvi un fine settimana autunnale tra i monti dell'Appennino centrale tra chiacchiere di amiche vecchie e nuove e fili, montagne di fili...così, tanto per poter affrontare dolcemente l'inverno.
Allora, l'idea è questa:
Corso di filatura manuale il 21 e 22 settembre 2013 a Ovindoli (L'Aquila), Corso Umberto, 12.
Insegnante Deborah Gray

Sabato 22
Mattina (3 ore): Le fibre, la preparazione della lana sucida
 - Caratteristiche della lana e delle altre fibre.
 - Il sucido, come dividerlo secondo la qualità, istruzioni pper quando e come lavarlo (o non);
 - Struttura e preparazione del filato ( i motivi per metodi diversi di preparazione)
 - La cardatura e la pettinatura a mano;
 - Come preparare altre fibre, esempio la seta.

Pomeriggio (3 ore): La filatura col fuso     
 - filati singoli;
 - Come e perché doppiare i filati;
 - Come fare le matasse e finire il filato;
 - L'uso delle fibre preparate industrialmente.  
  

Domenica 23 (6 ore + pausa pranzo)                 
 - Modelli dei filatoi, come scegliere, come mantenere un filatoio;
 - La filatura con il filatoio (filati singoli)
 - La doppiatura (creazione di un filato a due capi)
Il materiale e le attrezzature da usare durante il corso sono fornite; da portare un grembiule e una scatola (tipo scatola da scarpe); se siete in possesso di un fuso o filatoio potete portarlo.

Che ne dite, vi ho incuriosito abbastanza?
Pensateci e fatemi sapere!!! Se volete informazioni sulle modalità di iscrizione, sui prezzi e sulla sede: icampidimais@gmail.com
Per dettagli sul corso, attrezzatura e materiale: deborah.gray7@bitinternet.com




Mugcake. Sognando Amsterdam

Pomeriggio intenso di lavoro di un inizio settimana tutto da programmare. Parole, immagini, progetti, schemi...e all'improv...