mercoledì 11 marzo 2015

Karius og Baktus - L'origine di un nome (...che diventa pattern!!)





Siamo sempre stati un popolo di navigatori (...ok una volta anche di Santi!!!) e nel nostro navigare abbiamo riportato a casa cibo strano, oggetti che dire particolari è dire poco, piante, fiori, lettere, linguaggi....ma il tempo era molto dilatato e, tra un andare e un tornare,  abbiamo avuto tutto il tempo di farli diventare nostri e mescolarli con le nostre tradizioni.
Oggi navighiamo in nanosecondi e ognuno di noi cerca di prendere quello che può senza avere un istante per elaborare, sicché ci giochiamo per un po' senza starci a fare tante domande e quando ci stancheremo  già avremo pronto  il sostituto....
Nella nave delle "Knhookkers" ("sferruncinettatrici") da un po' di tempo è arrivato il "baktus"!
Nel vocabolario  dello "sferruncinetto" è descritto come "una sorta di sciarpa vagamente triangolare la cui lunghezza è direttamente proporzionale alla quantità di filato che abbiamo a disposizione"

Tradotto in immagine





Tradotto in parole

Avviare 4 maglie e lavorare a punto legaccio, aumentare a dx del lavoro una maglia ogni 4 ferri, raggiunta la larghezza desiderata, diminuire a dx del lavoro una maglia ogni 4 ferri fino a tornare alle 4 maglie iniziali... è quasi un mandala: uno scacciapensieri divertente e rilassante!!!

...E se, per una volta, volessimo divertirci ad andare oltre?
Baktus è il personaggio di un classico della letteratura infantile Norvegese la cui prima pubblicazione risale al 1949.
Parla di due troll dispettosi, Karius (Carie) e Baktus (Batterio), sempre in agguato pronti a infastidire  l'igiene dentale. Vivono in cattività nella bocca di un bambino di nome Jens; se la godono alla grande, specialmente quando Jens mangia a più non posso caramelle e dolciumi di ogni tipo senza lavarsi i denti ogni volta!! Ogni tanto le loro case sono distrutte dal dentista, ma ogni volta che Jens si distrae non usando lo spazzolino sono sempre pronti a ricostruirle.... e la battaglia continua!!!
Ergo??
Baktus=Batterio=Sciarpa che ci ripara dai Batteri :)

Buon divertimento!!!





Nessun commento:

Posta un commento

Cosine da artigiani

Porta le tue cosine, magari le vendi! Con queste sette parole usano invitare gli artigiani ad eventi, manifestazioni, mercatini...