domenica 5 aprile 2015

Settantadue sei fa.....






Settantadue sei fa era una bella giornata...ricorreva la domenica delle Palme.
Ci alzammo di buon ora, io e mio marito, perché volevamo godere di quel cielo azzurro che una giovane Primavera ci stava regalando andando a fare una passeggiata alla Madonna Fore (un piccolissimo e carinissimo santuario fuori le mura della città) e, con l'occasione, sentirci anche la messa.....
Settantadue sei fa era una bella giornata....ricorreva la domenica delle Palme.
Il pomeriggio lo trascorremmo a casa, io e mio marito, così come si trascorrono i soliti pomeriggi domenicali: si riassetta un po' casa, si leggono le pagine di un libro, si ascolta musica, si chiama un'amica, si riorganizza la nuova  settimana di lavoro .......
Settantadue sei fa.... un'altra vita!






2 commenti:

  1. Antonella"jemo nnanzi" non guardare al passato ma al futuro,ti aspettano giorni pieni di cose meravigliose.Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me lo ripeto sempre....ma certe volte non ce la faccio proprio!!!!!
      :)

      Elimina

Lavanda mon amour

Esistono degli odori che inconsciamente ci riportano indietro nel tempo, ci fanno immaginare un vissuto non vissuto se non nei ra...